Rocca Sbarua – Tetto a Emme

Tetto a Emme

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Località: San Pietro Val Lemina (TO).

  • Difficoltà: 7a max, 6b obbl.
  • La lunghezzadella via è di circa 120 m divisa in 5  lunghezze, numero rinvii medio per lunghezza è 14.
  • Attrezzatacon chiodi ad espansione, il materiale è in ottime condizioni. Il tiro chiave è attrezzato con un misto di spit e chiodi (vecchi ma sicuri).
  • Tutte le soste sono attrezzate ad eccezione di quella del terzo tiro (due spit da collegare)
  • Esposizionesud-est.
  • Discesa con calate in doppia. Consigliato spostarsi sull’Armandone con la prima calata (sosta su comodo terrazzino), e poi scendere a terra con una seconda calata di 55 metri.

 

Descrizione: Via corta ma abbastanza continua con difficoltà omogenee. Si sviluppa la centro del settore destro delle Placche Gialle (a dx de l’Armandone)e supera l’evidente tetto a forma di emme, che da il nome alla via. La difficoltà si concentra nel tiro che supera il tetto. Prestare attenzione sulla seconda lunghezza in quanto la roccia non è solidissima. Nonostante il grado non sia estremo non sottovalutate nessun passaggio. La via attacca a sx dell’Armandone. Nel caso non si vogliano effettuare le doppie si può fare l’ultimo tiro dell’Armandone e scendere per il sentiero.

  • L1 – Placca facile. Ad un certo punto si incontrano due linee di spit. Stare a dx. 5
  • L2 – Placca verticale non banale. Roccia in alcuni punti non solidissima 6b+
  • L3 – Tiro molto bello che supera il tetto seguendo una evidente fessura. Non fermarsi alla prima sosta ma ribaltarsi sul terrazzino e sostare lì. 7a
  • L4 – Fessurina iniziale, poi ribaltamento ed diedro in placca con uscita fisica Molto bello. 6b
  • L5 – Placca finale ben manigliata. 6a

Scarica qui la relazione in formato pdf.

Indicazioni Stradali: Da San Pietro Val Lemina proseguire verso il paese di Talucco. Parcheggiare la macchina sulla strada in prossimità del paese. Da qui seguire le indicazioni per il rifugio Melano.

Avvicinamento: Dal rifugio seguite il sentiero che porta sotto la parete e risalite la pietraia. La via è attacca al centro del settore dx.