Falesia del Libro

1 Fes 6b+ Passaggio delicato al primo cordone. Fare attenzione
2 Venditori d’acqua 7a+
3 Mokimbo 7c Alcune prese si sono rotte. Da verificare
4 Fante di Denari 6b
5 All is Loneliness 8a Alcune prese si sono rotte. Da verificare
6 Respect 7c+
7 Cose Preziose 8c+ FA di Marcello Bombardi
8 Isis 7c+ Seguire i fittoni resinati. La via prende l’uscita di Ascent
9 Stukas 8a+ Proseguire lungo il fessurino invece di traversare
10 Ascent 7c Attenzione al terzo chiodo. Moschettonaggio duro
11 Merzouga Wall 7c Attenzione al terzo chiodo. Moschettonaggio duro
12 Mocambo 7c+ Bellissima fessura svasa
13 Connessione Isis + Merzouga Wall 8a
14 Gianluca NL Via molto corta ma molto solida. Difficile capire la lingua parlata

Scarica qui il pdf della relazione.

Località: Borgone di Susa, Val Susa, Piemonte, Italia

  • Lunghezza dei tiri è mediamente sui 15 – 20 m. Numero di rinvii necessari: 8 -10
  • Chiodatura ariosa ma materiali ottimi. Soste su catena.
  • Esposizione: Sud
  • Quota: 400 m

Falesia di piccole dimensioni che deve il suo nome alla curiosa forma di libro aperto. I gradi sono molto selettivi, e la chiodatura, ariosa e psicologica, non lascia spazio ad esitazioni. La roccia è un ottimo gneiss granitoide che obbliga ad uno stile di scalata contemporaneamente molto tecnico, con piccoli appoggi per i piedi, e molto fisico, con movimenti spesso impegnativi. Una delle più belle che la Valle offre.

Indicazioni Stradali: da Torino prendere l’autostrada Torino – Bardonecchia A32 e uscire ad Avigliana Ovest. Proseguire lungo la SS25 fino all’abitato verso Susa fino all’abitato di Borgone di Susa. Entrati in paese girare a dx nella prima via ( via Florio Benvenuto) ed oltrepassare la ferrovia. Svoltare nuovamente a dx nella prima via e seguire i tornanti. Subito dopo un bivio a sx lasciare la macchina nei pressi dei cassonetti.

Avvicinamento: dal parcheggio proseguire lungo la strada asfaltata e prendere la strada sterrata che sale. Continuare dritto fino a quando non si raggiunge un sentiero, stretto tra due muretti a secco, ed imboccarlo in salita. Finito il sentiero girare a dx e proseguire traversando (oltrepassare un primo canale con ex ringhiera in legno) fino a raggiungere un canalone, spesso ingombro di foglie. Risalire il canale che vi porta alla base della parete. 25 – 30 min

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...