Lynx – Boreal

“Dialogo tra due climber. Sul tavolo cadaveri di birre e pizza fatta in casa”

Climber 1: “Le boreal”

Climber 2: “Che??”

Climber 1: “Ma si dai le Boreal. Quelle spagnole”

Climber 2: “Ma se magnano? Sono quelle piccanti?”

Climber 1: “Ma che?!!! Le scarpette daje. Quelle azzurre. Le Lynx”

Climber 2: “Mai viste né sentite”

Climber 1: “E allora te le racconto io”

Questa volta voliamo in Spagna dai nostri cugini terroni d’europa, per recensire un paio di scarpette che ai più sono sconosciute (che proprio neanche in foto). Tuttavia magati conoscere qualcosa che non siano le solite La Sportiva, Scarpa o Five Ten può essere di aiuto, o magari no. L’importante è che alla fine di questa recensione almeno abbiate capito che non sono commestibili.

 

Il modello si chiama Lynx e in questo caso specifico si tratta del modello da donna, che come al solito differisce da quello da uomo per il colore (giallo e nero) e per una minor larghezza della pianta. Purtroppo ho il piedino di fata e in quelle da uomo ci sguazzavo.

Le Lynx sono una scarpetta a mio giudizio di fascia medio-alta, che si adatta bene a tutte gli ambienti dell’arrampicata: dalla falesia alle vie lunghe. Proprio a causa di questa sua caratteristica perde sicuramente un po’ in caso la vogliate utilizzare in condizioni estreme. Diciamo che non sono scarpette da principiante ma neanche da ultra performance, anche se ovviamente in casi limite è la sensibilità personale a discriminare.

La scarpetta di per se offre una calzata molto comoda vista la sua scarsa asimmetricità e arcuatura (assomiglia un po’ alle Miura lacci per intenderci), che la rende ottimale anche per vie lunghe lunghe. Inoltre la suola permette di avere un buon supporto in spinta senza perdere in sensibilità sulla punta, che tra l’altro è molto precisa.

Infine i materiali: la scarpetta è fatta in pelle, il che vuol dire che oltre a farvi puzzare il piede di meno, si adatterà perfettamente al vostro piede ma tenderà a sfondarsi di più nel tempo rispetto ad un materiale sintetico. Diciamo che un numero o un numero e mezzo in meno dovrebbero essere una buona misura.

 

Nick

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...