Voyage au bout du Méditerranée

Senza stare a menarla troppo con un inadeguato discorso sulla precarizzazione del lavoro giovanile, e non, in italia e la conseguente emigrazione di giovani, e meno giovani, talenti (climbing casuals non è, né potrebbe essere, un sito di politica) vi risparmiamo quindi quello che sarebbe un inadeguatissimo pippone critico sulla politica nazionale contemporanea e ci limitiamo a riportarvi, con parziale oggettività, il nostro saluto alla Sig.ina Secco che se ne parte verso le assolate spiagge maltesi a “tentar fortuna”. Se ne va così la custode di una parte di storia, ma soprattutto di soldi, dei climbing casuals, che per circa due anni ci ha spillato centinaia di migliaia di euro dalla reception del Braccini dandoci indietro una quantità di scontrini che corrispondono probabilmente a svariati ettari di foresta amazzonica e nessun risultato tangibile in falesia. Di seguito una foto ricordo della cena in pompa magna che la suddetta non ci ha offerto. Pizza bella vita, in puro stile casual. See you Slim and good luck!

Cena d'arrivederci

Cena d’arrivederci

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...