M. Français Pelouxe

L’ esame di Letteratura Italiana non è ormai che un pallido ricordo archiviato nei server di UniTo e il senso del dovere dell’Eroe Achille, di Pascoliana memoria, ha ben poca presa sulla mia indole facilmente corruttibile. Sicché, quando Andrea mi propone di andarci a fare una sciata al M. Français Pelouxe, il fatto che sia mercoledì non mi impensierisce molto e in men che non si dica ho trovato chi può passarmi gli appunti e ho rimandato quei pochissimi, gravosi, impegni che scandiscono le mie giornate. Partiamo alle 06.30 da Torino in una splendida mattinata che di primaverile ha poco, in favore di temperature già quasi estive, e al parcheggio i prati oramai ampiamente scoperti verso il Colle delle Finestre confermano le nostre impressioni. Tuttavia partiamo dalla macchina sci ai piedi su neve trasformatissima che si manterrà compatta per tutta la salita (all’ombra). A differenza degli altri scialpinisti non ho i rampant e poco prima del colle decido di mettere i ramponi e riporre gli sci sullo zaino, poco male: non perderò tempo in zig-zag e la salita, benché monotona, passerà velocemente. Sull’anticima ci accoglie un venticello frizzante che non ci permette di fare le lucertole sulle pietre della cresta ben scoperta, così ci avviamo senza fretta verso la vetta vera e propria. Foto di rito, mangiamo e beviamo con calma e aspettiamo che il sole lavori a puntino la discesa. Dopo le prime timide curve per evitare le pietre affioranti ci lanciamo finalmente in una corsa sfrenata semplicemente stupenda. Il pendio è una sorta di pista preparata a puntino dagli agenti atmosferici che per 600m circa di dislivello perde quota omogeneamente, mai veramente difficile senza tuttavia essere banale: l’ideale per divertirsi a pieno! Dal colle in giù la neve è decisamente più “cotta” rimanendo tuttavia sempre facilmente sciabile, ci lasciamo così scivolare sul dolce pianoro con un largo sorriso stampato in faccia fino alla macchina. Semplicemente super, grazie ad Andrea per l’ottima idea!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...